Psicologia

Come superare un tradimento

Superare un tradimento non è facile. Quando la persona che ami ti tradisce, perdi tutte le tue certezze e la stabilità emotiva. L’autostima si abbassa e probabilmente entri in un circolo di sensi di colpa dove credi che la colpa del tradimento subito è tua.

Non è facile superare un tradimento, ci vuole tempo e sopratutto tanta forza di volontà. Nella maggioranza dei casi porta alla rottura. E’ difficile per tutti perdonare qualcuno che ti ha fatto tanto male. Il problema di subire un tradimento però è che molte volte non riesci più a fidarti nemmeno dei futuri partner.

Quando vieni tradito, perdi l’autostima e inizi a pensare che tutte le persone sono capaci di questo. Ecco che, chi arriva dopo, spesso viene accusato di cose che non ha fatto e nemmeno pensato.

Le conseguenze di un tradimento

  • Perdi la fiducia in te stesso e negli altri. Pensi che tutti possono tradirti perché non vali abbastanza.
  • Hai paura di intraprendere una nuova storia perché non vuoi rivivere tutto di nuovo.
  • Senti che hai perso tutte le tue certezze ed entri in un periodo duro.
  • Credi che la colpa del tradimento è tua, perché non sei riuscito a soddisfare pienamente il partner e così inizi ad auto-accusarti.

Diversi tipi di tradimento

Il tradimento che tutti quanti riconosciamo come tale è quando il partner ha un rapporto sessuale con un’altra persona. Questo è sicuramente il tradimento che quasi nessuno può perdonare perché annienta del tutto la fiducia e la complicità. Esistono però altre forme di tradimento, che non tutti vedono come tale. Per questo è importante parlarne con il partner già all’inizio, quando vengono poste le basi per il futuro.

Le altre forme di tradimento non riconosciute come tali da tutti sono per esempio parlare con un’altra persona in maniera intima o erotica, sia di persona che per esempio attraverso i social. Oppure far uso di pornografia, o ancora vedere altre persone seppur in amicizia tenendo l’altra persona all’oscuro. Anche il pensare in un’altra persona in maniera erotica è visto come tradimento.

Per molte persone queste sono cose senza molta importanza, per altri invece sono fatti particolarmente gravi e sono visti come un tradimento a tutti gli effetti. Si tratta ovviamente di situazioni al limite, che non tutti giudicano nella stessa maniera e sicuramente possono essere perdonati più facilmente rispetto a un tradimento sessuale.

Come superare un tradimento

Come puoi superare perciò il tradimento? Come fare a superare il fatto, voltare pagina e tornare a vivere serenamente?

Prima di tutto devi sapere che può essere un processo abbastanza lungo questo. E molto dipende anche dalle cause che hanno scaturito il tradimento. Cosa ha portato il tuo partner a soddisfare le proprie esigenze sessuali con una terza persona?

Può essere la semplice voglia di sperimentare cose nuove, il desiderio inconsapevole di non volersi davvero legare emotivamente al partner, alcuni problemi interni nella coppia come il non sentirsi compreso e desiderato etc.

In ogni caso la prima cosa che devi fare è accettare che la colpa non è tua. Devi perciò uscire dal circolo di sensi di colpa nel quale sei entrato, pensando di aver portato l’altro a tradirti. La verità è che, per quanti problemi possono esserci in una coppia, non è tradendo che si risolvono. L’unico modo per risolverli è parlarne con il partner e, se non c’è un punto d’incontro e uno dei due o entrambi non sono felici, la soluzione è separarsi in modo da poter andare avanti con le proprie vite.

Superare un tradimento può portare a due risultati. Da una parte c’è il perdonare il partner, dall’altra rompere con lui.

Perdonare la persona non è facile, però sicuramente se si tratta di un tradimento di una volta sola, ci puoi riuscire meglio rispetto che a un tradimento che va avanti da mesi o anni. In ogni caso, ecco alcuni consigli per superare emotivamente il tradimento:

  • Allontanati per qualche giorno dal partner evitando così attacchi d’ira. Devi infatti elaborare il fatto, piangere o arrabbiarti, ma senza averlo davanti a te.
  • Non chiedere nessuna informazione aggiuntiva. E’ davvero importante sapere quando, con chi e come? No. Questo serve solo a crearti dei film mentali ulteriori. Devi superare il tradimento subito, non focalizzarti ancora di più in lui.
  • Smetti di incolparti per quello che è successo. Non sei responsabile delle azioni degli altri.
  • Non pensare a nessuna forma di vendetta, prenditi il tuo tempo per perdonarlo. Si, esattamente. Non devi dimenticare quello che ti ha fatto, ma devi perdonarlo affinché le emozioni negative se ne vadano e tu possa così a vivere di nuovo la tua vita.
  • Non rinfacciare il tradimento. Se decidi di andare avanti con il tuo partner, non utilizzare quello che è successo per vincere nelle discussioni. Se continui a provare rancore, è perché non lo hai perdonato del tutto e non ci sono delle basi solide per andare avanti.

Claudia Lemmi

Classe '89, una passato di arte che inizia con un pennello e prosegue con una biro in mano. Oggi sono web writer specializzata nella creazione di contenuti sul benessere, la salute e l'alimentazione.

Articoli correlati

Close