News

Rimedi naturali per il mal di testa

Il mal di testa è uno dei dolori più comuni. La maggior parte delle persone infatti l’ha sperimentato almeno una volta nella sua vita. Per combatterlo alcune volte è necessario assumere dei farmaci tradizionali, altre volte però, se il dolore non è particolarmente intenso, è possibile intervenire con dei rimedi naturali.

Occorre anche capire prima di tutto quali sono le cause del mal di testa. Può per esempio essere collegato a un periodo un po’ stressante, l’ansia, alcune allergie, disturbi ormonali (è tipico per esempio durante il periodo mestruale od ovulatorio), in caso di cattiva digestione, se si dorme poco, l’eccessiva assunzione di alcolici etc.

Altre volte invece può essere legato alla presenza di troppi zuccheri nel sangue, oppure problemi di cervicale, carenze alimentari o può essere l’effetto di specifiche patologie.

Rimedi naturali per il mal di testa

1. Rimedi omeopatici

Esistono vari rimedi omeopatici contro il mal di testa. Quando la causa per esempio è lo stress è possibile ricorrere all’Arsenicum Album. Utile anche se il dolore nasce a causa di una forte arrabbiatura. Il Kamia Latifolia invece è utile per il mal di testa che inizia la mattina e si intensifica a metà giornata per poi scomparire la sera, questo è perché la luce peggiora la condizione. La Belladonna invece aiuta per il mal di testa che peggiora all’aria aperta e con rumori forti. La Spigelia è perfetta per la cefalea a grappolo, cioè che si estende tutta dietro gli occhi. Il Natrum Mariaticum è perfetto per il mal di testa da stress e quello causato dalla luce.

2. Alimenti Si e alimenti No

Alcuni alimenti aiutano a ridurre il fastidio del mal di testa, così come ne esistono altri che invece lo peggiorano. Per esempio le patate, l’anguria, i semi di sesamo, gli spinaci, i semi di lino, lo zenzero, il mais, il peperoncino e le banane possono essere utilizzati come veri e propri rimedi naturali contro il mal di testa per il loro alto potere antinfiammatorio e antidolorifico.

Per quanto riguarda invece gli alimenti sconsigliati troviamo: La cioccolata, può essere tollerata quella pura. Il caffè, tutti quanti gli alcolici, il consumo di troppi insaccati, l’abuso di carne rossa nell’alimentazione, i formaggi stagionati, la frutta secca, tutti gli alimenti fritti e in generale i cibi spazzatura.

3. Impacchi caldi con il sale

Uno dei rimedi naturali per eccellenza è l’impacco con acqua calda e sale. Ci arriva diretto dalla tradizione popolare, quello delle nostre nonne. Questo rimedio però è perfetto se il mal di testa arriva per via di una forte sinusite che blocca il muco nella parte alta del setto nasale.

Proprio per questo motivo l’impacco deve essere posizionato sui setti nasali, nella zona che fa male. Il calore va a sciogliere tutto il muco e dopo risulta molto più facile rimuoverlo. Tutto quello che dovete fare è prendere una bacinella con acqua calda ma non bollente e aggiungere due cucchiai grandi di sale da cucina. Potete ripetere gli impacchi anche più volte al giorno.

4. Oli essenziali

Potete ricorrere ad alcuni oli essenziali per combattere il mal di testa. Per esempio la lavanda si dimostra particolarmente efficace in questo senso. Tutto ciò che dovete fare è inalare il suo profumo per 15 minuti ogni 30. Perfetta per il mal di testa da sinusite. Anche la menta è particolarmente buona a riguardo perché aiuta a rimuovere le contratture muscolari.

Gli oli essenziali li potete utilizzare anche per realizzare dei massaggi locali. Per esempio con due gocce di essenza di lavanda messe all’interno di un olio vegetale come può essere quello di mandorle, ottenete il rimedio naturale perfetto.

5. Agopuntura

Sembra che l’agopuntura riesca a risolvere o comunque portare sollievo i casi di emicrania cronica. Secondo uno studio effettuato dalla Duke University, l’agopuntura può rivelarsi anche più efficace dei farmaci tradizionali, questo però quando il mal di testa deriva da una tensione muscolare. La cosa buona poi è che a differenza dei farmaci tradizionali non ha effetti collaterali.

6. Magnesio

Si tratta di un minerale prezioso per la nostra salute e in diverse occasioni si dimostra anche efficace per poter combattere il mal di testa, in particolar modo quello causato da un eccesso di ansia, da situazioni particolarmente stressanti o da tensioni locali muscolari. La carenza di magnesio può infatti scatenare emicranie. Perciò può essere utile ricorrere a un integratore alimentare, senza esagerare. Assumerne troppo infatti può portare alla diarrea.

7. Zenzero

Lo zenzero è un rizoma famoso per alleviare diversi tipi di dolori, tra cui anche il mal di testa intenso. E’ possibile utilizzarlo in molti modi differenti. Per esempio come ingrediente delle nostre ricette, oppure per la realizzazione di tisane. Può anche essere consumato fresco semplicemente masticandolo.

Claudia Lemmi

Classe '89, una passato di arte che inizia con un pennello e prosegue con una biro in mano. Oggi sono web writer specializzata nella creazione di contenuti sul benessere, la salute e l'alimentazione.

Articoli correlati

Close